Giochi per ragazze; decorazioni camerette

postato in: Blog di Violetta | 0

Giochi per ragazze.

ViolaV decoro murale fiori negozio
ViolaV decoro murale – camerette ragazzi

 

Come decorare la propria cameretta.

Quando ero ragazza avevo già la passione per il disegno e la mia cameretta era tutta decorata. I disegni erano fatti da me. Adesso è un po’ più facile per una ragazza che desidera abbellire le pareti, perché in commercio ci sono tanti prodotti e tante tecniche del fai da te.

Avete idea di decorare la vostra cameretta? Può diventare un bel gioco per una ragazza, come detto sopra Il fai da te può far risparmiare, e divertire. In commercio si trovano delle  belle illustrazioni da attaccare per dare alla cameretta un aspetto del tutto nuovo. Il soggetto può essere quello che preferite.

Sto preparando diversi tutorial su diversi soggetti di decorazione. Dalle decorazioni su piccoli oggetti, sassi, vasi o scatole alle decorazioni più complesse come i decori murali.

 

Violetta eBook è un sito di vendita di ebook a cui collaboro è appena aperto per cui in questo momento trovate pochi articolo, ma seguitelo con attenzione perché si sta riempendo velocemente.

E se invece voi rivolgerti ad una professionista come me, per far fare una decorazione murale non hai che da contattarmi e richiedere un preventivo.

Una camera per ragazze con un soggetto di fantasia, o una cameretta per bimbi colorata e fantasiosa.

Visita la mia galleria.

e fammi sapere cosa ne pensi.

grazie.

Violetta

Ti sono stata utile? lasciami il tuo commento!

____________

Il mio lavoro di pittrice e decoratrice di pareti è possibile anche grazie al supporto professionale di mio marito Canziani Fabio.

Grazie a lui le pareti vengono trattate nel miglior modo, pronte a ricevere le lavorazioni artistiche, e renderle resistenti nel tempo.

Nelle sue lavorazioni potete trovare  lavori di pregio quali  marmorini, velature, stucchi antichi, stucchi veneziani e spugnature. Se siete interessati potete approfondire i suoi lavori visitando il suo sito CANZIANI FABIO

 

 

 

Lascia un commento

Devi aver effettuato il login per lasciare un commento.